Coordinatore della Saldature

Coordinatore della Saldatura – corso di formazione

Crediti Formativi Professionali per ingegneri

Il Decreto Interministeriale di approvazione delle Norme Tecniche di Costruzione – gennaio 2018 – richiede che le saldature siano eseguite con modalità e controlli ben precisi, e definisce la figura del Coordinatore della Saldatura. Il progettista deve richiedere controlli e collaudi opportuni dando indicazione della tipologia e dell’estensione del controllo.

Inoltre la marcatura CE dei prodotti da costruzione in acciaio e alluminio secondo EN 1090 ha aperto una fase in cui il legame fra le normative di prodotto e le normative di progetto (in particolare gli Eurocodici) è sempre più stretto.

La figura del Coordinatore della Saldatura è il perno centrale per l’attuazione della nuova politica costruttiva. Tale figura rappresenta l’anello di giunzione tra gli aspetti normativi e legislativi, con l’operatività delle officine di lavorazione. Il corso propone l’approfondimento delle nozioni connesse alla figura del Coordinatore della Saldatura, inquadrandola prima in un contesto normativo e legislativo e poi descrivendo i ruoli, le mansioni, le responsabilità cui è soggetta e gli aspetti tecnici ad essa connessi.

Strutturato su tre giornate, prevede nella prima l’analisi del quadro legislativo nazionale ed internazionale con particolare riferimento alla UNI 3834 e ai concetti di base della saldatura e delle proprietà metallurgiche dei materiali. La seconda giornata è dedicata all’approfondimento degli aspetti connessi al ruolo di coordinatore, alla redazione dei disegni di officina e alla redazione dei piano di controllo e fabbricazione. La terza giornata è dedicata all’approfondimento degli aspetti connessi ai controlli delle saldature e alla formazione in materia di redazione delle WPS.

Tutti gli argomenti sono trattati con continui riferimenti a casi reali e sono proposti con opportune esercitazioni applicative. Il corso si conclude con un test per la verifica dell’apprendimento. Non sono previste particolari conoscenze e/o esperienze iniziali per la partecipazione al corso.

Obiettivo

  • Fornire le conoscenze necessarie per realizzare una costruzione metallica saldata destinata ad usi strutturali nel campo edile, in conformità del D.M. 17/01/2018.
  • Fornire le conoscenze per progettare le Specifiche dei Componenti necessarie agli uffici tecnici delle carpenterie metalliche.
  • Fornire al Coordinatore una conoscenza di base nell’ambito della saldabilità dei metalli, come richiesto nella EN 1090-2; ISO 3834; ISO 14731.

A chi si rivolge

Il corso è rivolto a tutte le organizzazioni manufatturiere, nello specifico Carpenterie Metalliche, Officine di Costruzioni Metalliche e Centri di Trasformazione Acciaio, ed ai professionisti che le supportano.

In particolare si rivolge a:

  • Produttori e officine di carpenteria metallica
  • Progettisti
  • Direttori dei lavori
  • Direttori tecnici dei Centri di trasformazione acciaio
  • Tecnici della Qualità e del controllo saldature
  • Valutatori o Consulenti di sistemi
  • A tutti gli interessati alle problematiche inerenti la Marcatura CE dei prodotti da costruzione in acciaio ed alluminio

Durata del corso Coordinatore della Saldatura: 3 giorni da 8 ore ciascuno

Programma 1° giorno

Introduzione e concetti di base

  • Responsabilità in saldatura, ruolo delle parti contraenti
  • Normativa applicabile
  • ISO 3834 requisiti
  • Concetto di saldatura
  • Tecnologie della saldatura a tig, filo, elettrodo
  • Metallurgia degli acciai

Programma 2° giorno

Qualifica Coordinatore della Saldatura

  • I controlli sull’acciaio secondo le nuove Norme Tecniche per le Costruzioni
  • Difetti nelle saldature e criteri di accettabilità in accordo alla ISO 5817
  • Controlli non distruttivi
  • Controlli distruttivi
  • Qualifica dei procedimenti di saldatura WPQR, WPS, WPQ
  • Qualifica dei saldatori
  • Contenuti e redazione WPS per i processi più usati(filo ed elettrodo) e Norma ISO 15609-1
  • Campi di validità dei procedimenti di saldatura WPQR e Norma ISO 15614-1

Programma 3° giorno

Compilazione WPS di produzione

  • Rappresentazione grafica delle saldature nei disegni ISO 2553:2014
  • Verifica applicazione WPS rispetto al progetto
  • Stesura di un piano di controllo e fabbricazione
  • Controllo dell’applicazione delle WPS in produzione
  • Gestione dei controlli non distruttivi, visivi e dimensionali
  • La rintracciabilità
  • Esempi pratici

Docenti

Ing. Gennaro de Crescenzo

Ing. Mauro Pellegrino

Professore Universitario: Sarà coinvolto un professore universitario per la trattazione degli argomenti connessi alle caratteristiche metallurgiche dei materiali utilizzati.

AQC: Laboratorio accreditato. Comprovata esperienza nel settore delle prove meccaniche distruttive e non distruttive, redazione di WPS e rilascio dei patentini per i saldatori.

Costo € 550,00

Cogli l’opportunità ed iscriviti subito